9 Maggio 2018

A CAVALLO lungo la Valle dei Laghi

di: Alessandro Vaccari

La valle dei Laghi si estende lungo l’asse nord-sud e dalle pendici del Monte Bondone ci conduce dritti verso il Lago di Garda.

È una valle piacevolissima da scoprire, fatta di zone pianeggianti, collinari e montuose. Qui tutto richiama all’attenzione verso la natura, la tranquillità e la pace: un’agricoltura attenta al territorio, con molte coltivazioni biologiche e biodinamiche, rappresenta l’ideale trampolino verso le grandi pareti, che circondano la valle, culla di imprese alpinistiche di livello mondiale.

La zona delle Marocche ci offre inoltre uno straordinario spaccato geologico sulle ere passate e rappresenta un vero e proprio museo a cielo aperto per tutti.

In queste zone da circa 15 anni, l’associazione “Cavalca il vento” propone moltissime attività all’aria aperta con i cavalli: passeggiate, corsi, addirittura escursioni di più giorni alla scoperta degli angoli più spettacolari e remoti di questa zona.

Che sia estate o inverno, ci sono proposte per tutti i tipi di vacanza: da chi è già esperto a chi non ha confidenza con i cavalli, si possono provare esperienze verso il Monte Gazza, il Monte Velo e lo Stivo, escursioni più semplici verso Castel Drena o nei dintorni del lago di Cavedine o di Toblino.

Le proposte durano una giornata o anche solo qualche ora pomeridiana, dipende dal tragitto che si vuole compiere.

Il maneggio si trova sopra il paese di Cavedine e l’Associazione Cavalca il vento propone anche un’interessante esperienza per chi vuole avvicinarsi al mondo dei cavalli: in un pomeriggio vengono infatte condensate una lezione di circa un’ora per prendere confidenza con gli animali, seguiti poi da una passeggiata di un paio d’ore circa.

Una vera immersione nella natura, in una valle che gode di un ottimo clima, mitigato dalla vicina presenza del Lago di Garda che fa di questa terra un luogo di confine, di passaggio tra clima mediterraneo e clima alpino.

Consigliato per te:
AUTORE DEL POST:

Alessandro Vaccari

Partito dal mondo degli eventi, si dedica al coordinamento di enti del terzo settore, al giornalismo agri-turistico, all'organizzazione di progetti formativi, all'animazione territoriale con particolare riferimento a temi come la ruralità, il territorio e la sostenibilità (ambientale e sociale).

Speciali a tema:

Scopri gli approfondimenti di Girovagando!

In esclusiva tutte le escursioni

Dove andiamo domani?

Scoprile tutte!

Idee e consigli per la stagione

Arriva l'autunno

Scopri di più