28 Dicembre 2020

Il biathlon moderno: impianti e strutture nell’arco alpino

di: Alessio Migazzi

Che cos’è il biathlon lo abbiamo già scritto in uno dei nostri precedenti articoli, così come abbiamo già parlato delle opportunità in termini di comunicazione che può garantire la disciplina ai territori che intendono abbracciarla. A distanza di un anno da quell’intervento vigliamo occuparci di quali sono i centri più importanti per la pratica del biathlon a livello nazionale e darvi qualche indicazione utile.

In Provincia di Trento si rilevano strutture più o meno permanenti, come ad esempio quella di Vermiglio in Val di Sole, un impianto che sicuramente risponde alle esigenze principali di un biatleta delle categorie giovanili ma per trovare location più strutturate è necessario uscire dalla Provincia.

Su territorio regionale la pratica del biathlon è molto diffusa in Alto Adige dove si tengono manifestazioni a livello internazionale come la Coppa del Mondo, che tradizionalmente fa tappa ad Anterselva o la Coppa Europa in Val Ridanna. L’offerta altoatesina è poi completata dall’impianto di Val Martello. Girando per l’arco alpino si trovano altri centri, più o meno famosi, che proviamo ad elencare.

Quali e dove sono i centri di biathlon italiani?

Ad Anterselva la Suedtirol Arena

Nella Valle di Anterselva, circondati da una variegata rete di piste di fondo, fu creata un’importante sede sia per lo sci di fondo sia per il Biathlon. Le piste di fondo presentano diversi gradi di difficoltà affinché sciatori professionisti e hobbistici possano trovare le condizioni perfette per divertirsi e allenarsi per le gare. Anche d’estate si ha la possibilità di godere l’area sportiva praticando skiroll o allenamento ad alta quota. Grazie all’ideale posizione a più di 1500 metri sopra il livello del mare e alla produzione di neve Snowfactory di TechnoAlpin, le piste dell’Arena del Biathlon in Alto Adige sono perfettamente battute tutto l’inverno.

Il più grande centro sportivo invernale è fornito di tutto il necessario per il Biathlon: piste omologate dalla FISI, un vivaio per futuri talenti dello sci di fondo e del Biathlon nonché un negozio di articoli sportivi con la possibilità di noleggio per i principianti. Inoltre, l’Arena dispone di una zona fitness all’avanguardia, diverse sale per le vostre conferenze, un ristorante e molto altro ancora. Da molti anni lo stadio di Antholz è padrone di casa per la coppa del mondo di Biathlon e per altri campionati appassionanti. L’Arena offre circa 3000 posti a sedere e migliaia di posti in piedi all’interno dello stadio e lungo le piste.

La Suedtirol Arena: l’edificio principale

L’Arena Alto Adige, al suo interno, dispone di diversi settori. Gli uffici si occupano dell’intera amministrazione e organizzazione degli eventi. Inoltre è presente la scuola di sci di fondo e di Biathlon di Anterselva che ha trasmesso a tantissimi giovani l’appagante piacere dello sport. A disposizione inoltre il noleggio Rentasport Taschler e il ristorante “Biathlon INN”.

La Suedtirol Arena: l’edificio di servizio

Un’area fitness per le unità di allenamento professionale, sale per le conferenze, perfette per qualsiasi tipo di meeting e un ampio parcheggio (in estate a pagamento).

Suedtirol Arena: dati tecnici

Pista di fondo e centro biathlon Anterselva
lunghezza 5km
dislivello 184m
Pista skiroll
lunghezza 2,7 km

Suedtirol Arena: le tariffe

La Valle di Anterselva fa parte dell’Associazione Dolomiti Nordicski.
Dolomiti Nordicski è il carosello per lo sci di fondo più grande d’Europa con 1.300 km di piste da fondo in 12 regioni delle Dolomiti.
Tessera giornaliera 8,00 €
“Tessera settimanale (valida per 7 giorni)” 35,00 €
Tessera stagionale 80,00 €
“Tessera settimanale DolomitiNordicski. (valida su tutte le piste da fondo nel comprensorio)” 40,00 €
“Tessera stagionale Dolomiti Nordicski (valida su tutte le piste da fondo nel comprensorio)” 100,00 €

Il Centro di biathlon di Ridanna

Il centro di biathlon di Ridanna è un punto d’incontro per neofiti, appassionati e professionisti di tutto il mondo che numerosi scelgono lo stadio di Masseria per i loro allenamenti e prepararsi alla stagione agonistica. Oltre ad attirare molti big di questo sport per le loro esercitazioni, il centro di Ridanna ha ospitato diverse competizioni. Già da tre stagioni esiste la possibilità di usufruire una parte della pista anche di notte! Il percorso viene illuminato tre volte alla settimana

Il Centro di biathlon di Ridanna: dati tecnici

Lunghezza totale: 12,2 km
Dislivello: 90m
Altezza sul livello del mare: 1.362 m
3,5 km di piste sono illuminate anche di notte

Il Centro di biathlon della Val Martello

Il centro di biathlon in Val Martello è immerso nel paesaggio naturale del Parco Nazionale dello Stelvio. Il centro di biathlon in Alta Val Martello con il nastro trasportatore offre divertimento e azione per tutta la famiglia. Oltre al modernissimo poligono di tiro attrezzato con 30 corsie di tiro HoRa 2000 completamente elettroniche la valle del biathlon su un’altitudine di 1.700m offre una rete di piste da fondo di 12 km dove vari esperti hanno già mostrato le loro capacità. Nel centro di biathlon ogni anno si organizzano gare internazionali e nazionali.

Grazie al deposito neve, dove la neve viene conservata sotto un grosso strato di cippati di legno durante i mesi estivi, la valle delle bacche permette di praticare il biathlon e il fondo già a partire dal 10 novembre. Modernissimi impianti d’innevamento in combinazione con neve naturale offrono le migliori condizioni. In estate la pista di skiroll di 3 km è l’ideale posto di allenamento per prepararsi all’inverno.

In Val Martello il primo poligono di tiro elettronico in Italia

La costruzione del centro è stata avviata nel 1999. Un paio di anni più tardi veniva completato anche l’allestimento del poligono di tiro elettronico. Il Centro Biathlon è stato il primo in Italia a dotarsi di un impianto di questo tipo, ed è quindi diventato uno dei centri più moderni del Paese. Essendo la valle piuttosto stretta, il poligono di tiro presenta una particolarità: poligono e rampa di tiro sono separati da un corso d’acqua.

Il Centro di biathlon della Val Martello: dati tecnici

Centro sci da fondo e biathlon di Martello
quota 1.500 – 1.760 m s.l.m.
12 km di piste
260 m di dislivello
Percorso Skiroll
Lunghezza: 3,0 km
Altitudine: 1.680m – 1.720m
La pista è connessa alla strada provinciale – possibilità di usare anche la strade per gli allenamenti skiroll fino a 2.000m

Il Centro di biathlon della Val Martello: tariffe

1 giorno adulti 5,00 € bambini < 14 anni 3,00 €
Stagionale Val Venosta adulti  70,00 € bambini < 14 anni 30,00 €

Il Palafavera in Val di Zoldo

A Palafavera è di recente costruzione il nuovo stadio del biathlon, disciplina che prevede oltre allo sci nordico anche le sessioni di tiro con carabina nell’apposita area. Qui, oltre agli atleti, potranno cimentarsi nel tiro anche gli appassionati e i curiosi, sempre accompagnati dal personale responsabile dell’impianto. Quello di Palafavera è il primo e tutt’ora unico poligono di biathlon del Veneto, abbinato ad una pista di fondo che offre sia una componente tecnica elevata per l’agonista sia dei percorsi dolci per l’utilizzatore comune.

Il tutto inserito in un contesto paesaggistico invidiabile fa del Centro Biathlon Palafavera una meta rinomata per chi già pratica o vuole avvicinarsi a questa intrigante disciplina. La pista è situata a Palafavera nel comune della Val di Zoldo, a quota 1550 m, in corrispondenza della pista di fondo “Fattor Pompeo”. Si divide in 3 anelli di 7,5 km in totale: facile di 3 km, di media difficoltà di circa 5 km e due variazioni difficili.

Appena approcciata la pista troviamo l’ampia area poligono con 30 linee di tiro. Le sagome bersaglio sono ad azionamento manuale e predisposte per l’integrazione elettromeccanica necessaria, ai sensi del regolamento IBU, per ospitare manifestazioni a livello internazionale. Usciti dal campo di tiro un sovrappasso permette di rientrare nel tracciato originario della pista senza incrociare il percorso degli altri sciatori.

Ad ingresso pista è stata costruita una struttura a servizio del centro fondo e biathlon con spogliatoi, docce e biglietteria/infopoint e scuola. Possibilità di ampio parcheggio a servizio del Comprensorio Sciistico del Civetta. La pista è omologata per gare nazionali, sia per tecnica libera che per tecnica classica.

L’infrastruttura del Palafavera

Dal 2014 il Centro Fondo si è dotato anche di un poligono regolamentare a 30 piazzole per la pratica del biathlon, unica struttura simile in provincia di Belluno e nella Regione Veneto. Il poligono è concepito per l’utilizzo del fucile calibro 22, ovvero l’arma regolamentare per la pratica del biathlon, sia da terra che in piedi, e dispone di sagome Kurvinen ad azionamento manuale; sono state realizzate anche 5 linee di tiro di 10 metri per under 15 (che utilizzano carabine ad aria compressa di calibro inferiore). Il Centro Biathlon ha ospitato nell’inverno 2014 il ritiro preolimpico in vista di Sochi 2014 della Nazionale Italiana Biathlon, e quasi ogni anno è scelto per competizioni di carattere nazionale e regionale.

Palafavera: le tariffe

Tessera giornaliera 7,00 € 5,00 € junior
Tessera settimanale 30,00 € 30,00 € junior
Tessera stagionale 80,00 € 50,00 € junior

Il Centro Biathlon di Bionaz

Bionaz, ultimo comune della Valpelline, è un centro turistico ben attrezzato per lo sci nordico, lontano dalle grandi folle di sciatori. La località dispone di ottime piste, adatte ad ogni livello tecnico. La pista Dzovennoz-Lexert si snoda tra le due omonime località, sviluppa un anello principale di 5 km ed è attrezzata con poligono per la pratica del Biathlon con la possibilità di sparare da 10 e da 50 metri.

Il Centro Biathlon di Bionaz: dati tecnici

Il comprensorio, recentemente rinnovato, propone un anello principale di 5 Km all’interno del quale sono presenti numerose deviazioni (4-3,3-3-2,5-2-1,5 e 1 Km) che ne fanno un comprensorio adatto sia all’atleta alla ricerca di una pista estremamente tecnica che al turista attratto dalla natura e dalla tranquillità.
anello facile 2km
Anello medio 3 km
Anello difficile 5 km
La pista è dotata di un poligono a 30 sagome elettroniche per la pratica del Biathlon, l’impianto è dotato di un innevamento artificiale.

Il Centro Biathlon di Bionaz: lo skiroll

Di recente , dove d’inverno si snoda la pista di fondo, a ridosso del poligono di Bionaz, è stata realizzata dal comune una pista di skiroll estivo, un percorso tecnico immerso nei fiori e boschi di montagna, adatta ad atleti che possono alternare lo skiroll al tiro con la carabina, simulando la pratica del biathlon invernale.

Il Centro Biathlon di Valdidentro

Il centro biathlon in Valdidentro, inaugurato nella stagione invernale 2007/2008, è l’unica infrastruttura in Lombardia dove è possibile praticare questa spettacolare disciplina olimpica che combina lo sci di fondo con il tiro con la carabina di piccolo calibro.

Il Centro Biathlon di Valdidentro: dati tecnici

Estate – Poligono de Le Motte, situato in una pineta, lungo una pista di 6 km di ski roll, è composto da 8 sagome manuali. Inverno – Il poligono del centro fondo di Valdidentro, invece, situato lungo la pista di sci di fondo Viola, è composto da 30 sofisticate sagome elettroniche con bersagli a 50 metri dalle piazzole di tiro ed è regolarmente omologato.

La pista prevede due possibili percorsi di 5km il primo e di 2,5 il secondo, per un dislivello massimo di 179 metri. Il poligono di tiro è a disposizione di privati, gruppi, sci club, comitati, previa prenotazione.

Il Centro Biathlon di Val di Pesio

Moltissimi sono i motivi che rendono la Valle Pesio degna di un soggiorno. La Certosa, fondata nel 1173 è considerata uno dei monumenti religiosi più importanti della regione, il Parco Naturale, i numerosi musei dislocati lungo tutta la Valle ed il bacino sciistico, vero paradiso per i fondisti. La storica località della valle Pesio possiede una pista di fondo di circa 30 km che si sviluppa nell’area del parco, offrendo scorci e panoramiche mozzafiato mentre la cima del Marguareis, 2651 metri, domina la scena

Il Centro Biathlon di Val di Pesio: dati tecnici

5 piste di fondo con differenti difficoltà
Pista Kabanas: lunghezza 1km – facile
Pista biathlon: lunghezza 2km – media
Pista Marguareis: lunghezza 9 km – difficile
Pista Certosa: lunghezza 3 km – media
Pian delle Gorre: lunghezza 7km – media
Totale 30 km (piste collegate )
Poligono di biathlon con 23 linee di tiro sia per cal. 22 che per aria compressa. Struttura sempre aperta sia in estate che in inverno con la presenza di Tecnici Federali abilitati all’insegnamento di questa spettacolare disciplina sportiva, che ha permesso allo Sci Club Valle Pesio di entrare nei primi 5 cinque Sci Club a livello Nazionale per l’attività giovanile svolta.

Il Centro Biathlon di Forni Avoltri – Carnia Arena

Per gli amanti delle discipline nordiche a Forni Avoltri è attivo il Centro Federale Carnia Arena per la pratica dello sci di fondo e del biathlon, importante struttura dove vengono ad allenarsi diverse squadre di atleti e dove vengono ospitate manifestazioni di livello internazionale.

L’impianto è utilizzabile sia in inverno, con ben sette punti neve per l’innevamento artificiale, che d’estate, grazie alla pista da 4 km di ski roll. L’anello per il fondo raggiunge i 15 Km e si snoda tra boschi di abeti, larici e faggi, offrendo diversi tracciati, dai più semplici ai più impegnativi. Un poligono per le competizioni internazionali e la pista illuminata sono il masterpiece della struttura.

Il Centro Biathlon di Forni Avoltri – Carnia Arena: dati tecnici

Altezza: 1080 m
Proprietà: Comune di Forni Avoltri
Gestione: Asd Monte Coglians – Forni Avoltri
Lunghezza totale piste: circa 10 Km
Punto di partenza e arrivo: Stadio della Carnia Arena

Consigliato per te:
AUTORE DEL POST:

Alessio Migazzi

Appassionato di management e strategia d’impresa, ha lavorato prevalentemente nel campo della comunicazione come project & marketing manager sia come responsabile di produzione di format tv, settore che tutt’ora segue con grande interesse.

Speciali a tema:

Scopri gli approfondimenti di Girovagando!

In esclusiva tutte le escursioni

Dove andiamo domani?

Scoprile tutte!

Scelto per voi da Girovagando in Trentino

TOP 10 LOCATION

Scopri le destinazioni