30 Dicembre 2021

Con DAO alla scoperta del broccolo di Torbole

di: Girovagando in Trentino

Per inaugurare questo nuovo anno, torniamo con DAO alla scoperta di una piccola realtà agricola locale. Ci troviamo a Linfano di Arco con Matteo Briosi, il titolare dell’azienda agricola Briosi. La maggior parte dei terreni dell’azienda si estende su questo territorio.

“Ho preso in mano l’azienda in prima persona circa otto anni fa. Fondata da mio nonno, l’azienda agricola Briosi si basava in origine solamente sulla produzione viticola, l’olio e il broccolo di Torbole – anche se in quantità molto minore rispetto ad oggi, poiché questo prezioso ortaggio era andato quasi perduto. Al momento, dopo un lungo processo di riscoperta e valorizzazione, il broccolo di Torbole rappresenta il nostro prodotto di punta. Siamo partiti da una produzione prettamente familiare, che contava circa una o due centinaia di piante per consumo nostro. Grazie al presidio slow-food e all’aiuto di un’associazione di produttori abbiamo deciso di spingere molto su questo prodotto passando dalle circa 5000 piante di allora alle più di 100.000 che contiamo oggi.”

“Il broccolo di Torbole è unico nel suo genere perché nasce solo qui, nelle zone di Linfano e Torbole. Il lago di Garda si estende a nemmeno un km in linea d’aria: i suoi venti Ora e Pelèr soffiano ogni giorno alternandosi e impedendo la formazione della brina che sarebbe deleteria per questo tipo di ortaggio. I broccoli vengono accuratamente selezionati in base alla maturazione e quindi distinti in precoci, mezzani e tardivi. Nella mia azienda ho sempre cercato di non stoccare, a non raccogliere il prodotto per poi conservarlo. L’obiettivo è sempre quello di raccogliere, lavorare e mandare direttamente in magazzino: i tempi intercorsi durante il processo devono essere sempre molto brevi in modo da preservare al massimo i sapori e le caratteristiche organolettiche, sicuramente molto superiori a quei prodotti che sono soliti passare settimane chiusi in una cella.”

Da quando ha iniziato ad occuparsi attivamente dell’azienda, Matteo ha voluto puntare da subito a diversificare la produzione.

“In questa zona è possibile raccogliere anche in pieno inverno, perché la neve non riesce a intaccare il prodotto. Il nostro raccolto viene poi lavorato in diversi modi, in base alle richieste dei clienti. Nella mia azienda ho cercato di trovare un giusto equilibrio tra tradizione e innovazione, cercando di mantenere quelle che sono le radici che l’hanno portata fin qui. Gli elementi più avanguardisti sono ravvisabili soprattutto nello sforzo che compiamo per produrre e coltivare nella maniera più sostenibile possibile senza ricorrere a conservanti, ma prediligendo sempre prodotti a base organica. Anche il materiale che utilizziamo per il confezionamento è sempre più green. Inoltre, molte lavorazioni sono portate a termine grazie alla nostra avanzata attrezzatura meccanica.”

La collaborazione con il gruppo DAO è iniziata circa cinque anni fa. L’interesse è nato intorno al broccolo di Torbole in quanto prodotto di punta di questa realtà agricola, ma si è esteso col tempo a tutti i vari articoli che hanno preso parte all’offerta dell’azienda Briosi. L’apprezzamento e la fiducia reciprocamente riposta sono un’importante forza propulsiva verso il progressivo incremento delle produzioni. Anche in questo, come in molti altri casi, l’appoggio di DAO si è rivelato decisivo.

Tra gli obiettivi futuri dell’azienda agricola Briosi rientrano la creazione di un sistema aziendale sempre più sostenibile e il far conoscere le potenzialità del suo territorio, un piccolo fazzoletto di terra che – nonostante le dimensioni piuttosto ridotte – offre un enorme potenziale di coltivazione in momenti e periodi in cui in altre zone del Trentino ciò non sarebbe possibile.

Consigliato per te:
AUTORE DEL POST:

Girovagando in Trentino

Promuoviamo il turismo dell’esperienza, l’amore per il territorio con la sua cultura, la natura ed il patrimonio dell’eno-gastronomia del TRENTINO.

Speciali a tema:

Scopri gli approfondimenti di Girovagando!

In esclusiva tutte le escursioni

Dove andiamo domani?

Scoprile tutte!

Idee e consigli per la stagione

Arriva l'autunno

Scopri di più