Ciclabile della Vecia Ferovia – da Egna a Cavalese

Attività:

Bike

  • Difficoltá
    Medio
  • Durata:
    4 ore
  • Lunghezza
    61.3 km
  • Dislivello
    1194 m
  • Altitudine Massima
    1099m slm

DESCRIZIONE

Da Egna si sale verso la Val di Fiemme passando per il Parco Naturale Monte Corno. Il percorso, in andata, e quasi tutto in salita. Il percorso si svolge sul tracciato della vecchia ferrovia della Val di Fiemme che fu costruita durante la Prima Guerra Mondiale. La ferrovia che collegava Ora a Predazzo rimase in funzione fino al 1936. Da poco è stata sistemata come pista ciclabile.

Durante l’escursione si può godere il meraviglioso paesaggio alpino del Parco Naturale Monte Corno e la vista unica sulla Bassa Atesina lo rende particolarmente piacevole.

PERCORSO

Andata: il nostro giro ha inizio in piazza a Egna. Si prende la direzione nord percorrendo: Largo Municipio, via Bolzano e dopo il sottopasso a destra la via Cavalese e la via Villa fino a un quadrivio. Qui a destra si prosegue in direzione di Pinzano sulla via Castelvetere e poi per la via Pinzano. Un po’ prima del paese di Montagna si procede a destra sul sentiero Vecia ferovia; il sentiero della vecchia ferrovia conduce fino a Fontanefredde e San Lugano. Si scende per la ciclabile fino all’Agritur Maso Pertica e si prende la SS48 fino a Cavalese -2.20

Ritorno: stessa strada dell’andata fino al quadrivio dopo Pinzano. Qui si continua diritto fino ad arrivare a valle dove attraversando la SS12 si prende la ciclabile per Egna – 1.40

PUNTO DI PARTENZA: Egna – 240 m

PUNTO RISTORO: Lungo il percorso ci sono molti paesini con punti di ristoro.

CONSIGLI PER LA SICUREZZA

Le nostre tracce GPX sono solo indicative, cioè il percorso è stato effettuato al meglio con le condizioni delle strade e meteo di quella giornata. Quindi valutate sempre in loco il da farsi.

Inoltre ricordatevi di valutare il percorso in base alle vostre capacità fisiche, all’allenamento e all’attrezzatura di cui disponete. Per i possessori di e-bike: valutare bene i chilometri e il dislivello in rapporto alla potenza della batteria e al peso del ciclista. È opportuno lasciare detto a qualcuno l’itinerario che intendete fare. Ricordatevi che il numero d’emergenza è il 112.

ATTREZZATURA

Si raccomanda di avere l’attrezzatura idonea al percorso, alle condizioni meteo e alla stagione: casco, giacca antivento e/o antipioggia, mappa e/o dispositivo GPS, occhiali, torcia da casco e/o da manubrio (un imprevisto può allungare i tempi di percorrenza), crema solare, scarpe per MTB, kit di primo soccorso, kit di riparazione bici, abbigliamento specifico, fischietto o campanello di segnalazione, catarifrangenti ruote bici, guanti, zaino con cibo e bevande.

COME ARRIVARE

A22 uscita Egna-Ora

PARCHEGGIO

Libero ad Egna
Coordinate GPS: 46.322533, 11.274750

ESCURSIONE A CURA DI:

Siamo Sandra e Stefano e ci piace passare il tempo libero in modo attivo.
Nel sito, e sui nostri canali social, troverai le uscite che abbiamo fatto e filmato in montagna e in bicicletta, spiegate in modo semplice e chiaro.
Per seguirci più da vicino: iscriviti ai nostri social!

Sito web
Consigliato per te:

Speciali a tema:

Scopri gli approfondimenti di Girovagando!

In esclusiva tutte le escursioni

Dove andiamo domani?

Scoprile tutte!

Primavera 2022

Le migliori esperienze

Scopri di più