In Mountain Bike al Rifugio Santa Croce di Lazfons

Attività:

Bike

Guarda il video
  • Difficoltá
    Medio
  • Durata:
    6 ore
  • Lunghezza
    31 km
  • Dislivello
    1370 m
  • Altitudine Massima
    2369m slm

DESCRIZIONE

Un bel giro ad anello con le MTB sulle Alpi Sarentine. Il tour parte dal parcheggio Kasereck/Kaseregg, vi farà passare per alcune splendide malghe, vi farà visitare la caratteristica Chiesetta del Morto o Totenkirchl, vi farà scendere vicino a San Martino in Val Sarentino e infine vi farà salire al bellissimo Santuario Santa Croce di Lazfons – Schutzhaus Latzfonser Kreuz con vicino l’omonimo rifugio.

L’escursione non è tecnicamente difficile, ma nel tratto che va dalla Malga Getrum/Getrum Alm al santuario ci sono dei tratti in cui si deve scendere e spingere la bici. Essendo un percorso che si sviluppa su 31 km, facendo 1370 metri di dislivello in ascesa, non è per tutti; si deve essere allenati.

PERCORSO

Dal parcheggio Kasereck/Kaseregg (1961 m) si prende la strada sterrata e in pochi minuti si arriva a Jochalm (1968 m). Si continua e si passano Stöffl Hütte (2057 m) e Marzuner Schupfe (1940 m). Ora si prende la strada sterrata Totenweg e passando per Pfroder Alm (2146 m) si giunge a Totenkirchl/Chiesetta del Morto (2186 m).

Qui si scende verso la Val Sarentino e prima di arrivare a San Martino si gira a destra salendo alla Getrum Alm (2094 m). Salendo ancora, segnavia 8A e 7, si arriva a Lückl Scharte/Passo del Lucolo (2369 m punto più alto dell’escursione) e poi si scende al Rifugio e al Santuario Santa Croce di Lazfons – Schutzhaus Latzfonser Kreuz (2311 m). Si rientra al punto di partenza seguendo il segnavia n. 15.

PUNTO DI PARTENZA: Parcheggio Kasereck/Kaseregg

PUNTO RISTORO: Jochalm (1968 m), Stöffl Hütte (2057 m), Marzuner Schupfe (1940 m), Pfroder Alm (2146 m), Getrum Alm (2094 m) e Rifugio e al Santuario Santa Croce di Lazfons – Schutzhaus Latzfonser Kreuz (2311 m).

SUGGERIMENTI: Attenzione in alcuni punti si deve spingere la MTB.

 

CONSIGLI PER LA SICUREZZA

La percorribilità dell’itinerario proposto, come tutta la morfologia montana, è soggetta a cambiamenti ambientali dovuti a eventi naturali e alle condizioni meteo. Quindi, prima di partire, consultate gli uffici turistici competenti e/o i rifugi di riferimento. Le nostre tracce GPX sono solo indicative, cioè il percorso è stato effettuato al meglio con le condizioni dei sentieri e meteo di quella giornata. Quindi valutate sempre in loco il da farsi.

Inoltre ricordatevi di valutare il percorso in base alle vostre capacità fisiche, all’allenamento e all’attrezzatura di cui disponete. Per i possessori di e-bike: valutare bene i chilometri e il dislivello in rapporto alla potenza della batteria e al peso del ciclista. È opportuno lasciare detto a qualcuno l’itinerario che intendete fare. Ricordatevi che il numero d’emergenza è il 112.

ATTREZZATURA

Si raccomanda di avere l’attrezzatura idonea al percorso, alle condizioni meteo e alla stagione: casco, giacca antivento e/o antipioggia, mappa e/o dispositivo GPS, occhiali, torcia da casco e/o da manubrio (un imprevisto può allungare i tempi di percorrenza), crema solare, scarpe per MTB, kit di primo soccorso, kit di riparazione bici, abbigliamento specifico, fischietto o campanello di segnalazione, catarifrangenti ruote bici, guanti, zaino con cibo e bevande.

COME ARRIVARE

A22 uscita Chiusa. Si prende la strada SP74 per Velturno. Arrivati al paese si prende la SP142 direzione Lazfons. Dopo Lazfons seguire per le indicazioni Parcheggio Jochalm-Kasereck.

PARCHEGGIO

Parcheggio Kasereck/Kaseregg, non a pagamento
Coordinate GPS: 46.675786, 11.499711

Vuoi seguire questo percorso?

Scarica la traccia in formato GPX!

Video Escursione:

ESCURSIONE A CURA DI:

Siamo Sandra e Stefano e ci piace passare il tempo libero in modo attivo.
Nel sito, e sui nostri canali social, troverai le uscite che abbiamo fatto e filmato in montagna e in bicicletta, spiegate in modo semplice e chiaro.
Per seguirci più da vicino: iscriviti ai nostri social!

Sito web
Consigliato per te:

Speciali a tema:

Scopri gli approfondimenti di Girovagando!

In esclusiva tutte le escursioni

Dove andiamo domani?

Scoprile tutte!

Primavera 2022

Le migliori esperienze

Scopri di più