Escursioni in Trentino

La FERRATA RIO SALLAGONI in Valle dei Laghi

Guarda il video
  • Difficoltá
    Media
  • Durata:
    2 ore
  • Lunghezza
    2,5 km
  • Dislivello
    199 m
  • Altitudine Massima
    373 m
  • Condizione fisica

Il rio Sallagoni, che scende attraverso un bellissimo canyon scavato nella montagna, offre la possibilità per una salita “interna” spesso simile alla dimensione speleologica.

La partenza si trova a fianco del campo da tamburello, lungo la strada che da Drò sale a Drena.

Il sentiero di avvicinamento corre attraverso un ampio uliveto ed in cinque minuti ci conduce all’imbocco del Canyon.

Dopo un inizio in verticale e alcuni passaggi in orizzontale che ci sollecitano uno sforzo di braccia, entriamo nella suggestione totale del canyon ammirando l’atmosfera magica, le luci ed i riflessi di acque selvagge.

Poco sopra incontriamo il primo ponte tibetano e la sensazione è quella di trovarci nel bel mezzo di una giungla incastonata nella roccia.

Il percorso prosegue poi in un avventuroso sentiero che scorre a fianco del rio. A dire il vero, bisogna prestare attenzione a non bagnarsi, dal momento che spesso lo si attraversa.

L’uscita ci conduce in pochi minuti al Castello di Drena in circa un’ora e trenta minuti.

Video Escursione

Scelto per voi da Girovagando in Trentino

I LUOGHI PIÚ VISITATI - 2020

Scopri le destinazioni