Girovagando in Trentino

Il lago di Molveno, sport e relax tra le Dolomiti di Brenta

28 Luglio 2015

I laghi alpini sono un prezioso contributo che la natura ci ha regalato. Bacini in cui scende la neve che si scioglie in primavera, impreziosiscono il paesaggio ed offrono anche ottime possibilità di attività all’aria aperta. Non ultimo, rappresentano una fonte di approvvigionamento di energia idroelettrica. Il lago di Molveno, dal quale escono le condotte che alimentano la centrale elettrica di Santa Massenza, si trova incastonato ai piedi delle Dolomiti di Brenta a circa 850 metri di altitudine. Le montagne attorno offrono innumerevoli escursioni tra Brenta e Paganella.

Il lago è invece un ottimo punto di ristoro per chi vuole passare una giornata all’insegna del relax. Una grande piscina all’aperto ed una spiaggia molto ampia e curata direttamente sul lago permettono un bagno ristoratore, soprattutto in questi giorni di grande caldo, in uno scenario spettacolare. Sul lago troviamo molteplici attività: la possibilità di noleggio di barche, pedalò e di imparare l’utilizzo del paddle surf, la tavola da guidare stando in piedi.

Particolare attenzione è dedicata alle famiglie: sulla spiaggia ci sono zone dedicate ai più piccoli con giochi e spazi per prendere confidenza con l’acqua.

Il centro storico di Molveno, curato ed arricchito da nuovi spazi verdi, offre inoltre scorci suggestivi per una passeggiata mattutina o serale.

Autore : Alessandro Vaccari