7 Dicembre 2020

L’Alpe Cimbra è pronta per i nuovi Flow Trail

di: Alessio Migazzi

In primavera i lavori per i percorsi bike nell’area di Serrada.

Grandi novità attendono gli ospiti della stagione estiva 2021, Alpe Cimbra Bike arricchisce l’offerta e presenta per la bella stagione un’intera nuova area a vocazione gravity.

Nei boschi di Serrada nascerà infatti una nuova Flow area per rispondere alle richieste dei biker più esigenti e per allineare il prodotto gravity alle esigenze del mercato.

Un nuovo flow trail, di difficoltà medio facile, che metterà al centro il divertimento e sarà corredato di varianti e sezioni con salti, paraboliche ed elementi costruiti in coerenza con le moderne tecniche di Trail Building e con al centro una parola sola: divertimento.

Percorsi adatti quindi a “tutta la famiglia”, che non necessiteranno di mtb downhill, ma che potranno essere affrontati con qualsiasi bike full suspension.

I nuovi percorsi: lo sviluppo

L’Alpe Cimbra sta pensando alla realizzazione di percorso MTB, definito “flow trails”, previsto per una larghezza di ca. 1,35 m ed una lunghezza (in pianta) di circa 3.250 metri per una lunghezza di realizzazione di 3.500 metri.

A questi, si aggiungeranno alcune varianti con specifiche caratterizzazioni così da comporre una trail arena moderna ed attrattiva e presentare al grande pubblico dei biker, già affezionato ai percorsi dell’Alpe ed al Bike Park di Lavarone, un nuovo prodotto turistico.

Consigliato per te:
AUTORE DEL POST:

Alessio Migazzi

Appassionato di management e strategia d’impresa, ha lavorato prevalentemente nel campo della comunicazione come project & marketing manager sia come responsabile di produzione di format tv, settore che tutt’ora segue con grande interesse.

Speciali a tema:

Scopri gli approfondimenti di Girovagando!

In esclusiva tutte le escursioni

Dove andiamo domani?

Scoprile tutte!

Idee per una vacanza attiva

Estate 2021

Scoprile tutte!