Girovagando in Trentino

Trentino Pedala, al MuSe la cerimonia di premiazione dell’edizione 2019

25 Ottobre 2019

Ben 1.834 i partecipanti all’edizione 2019 del concorso per un totale di 658.324 chilometri pedalati. Un dato importante come è importante il controvalore ambientale in termini di chilogrammi di CO2 risparmiati: 120.000 rispetto all’uso dell’automobile per percorrere lo stesso numero di chilometri in automobile.

Nelle quattro edizioni sono stati percorsi più di 1.500.000 chilometri contribuendo ad una riduzione di più di 200.000 mila kg di CO2 emesse e ad un notevole risparmio anche economico.

Alla cerimonia di consegna dei premi importante la presenza della Federazione Trentina della Cooperazione, rappresentata dal suo direttore Alessandro Ceschi, che per il Cicloconcorso ha messo a disposizione 20 premi in buoni spesa da 50 euro ciascuno e che ha annunciato che entro la fine del 2019 ben 140 colonnine per la ricarica di veicoli elettrici saranno posizionate in prossimità delle cooperative affiliate ed aderenti al progetto.

Fra i premi assegnati ai 25 vincitori estratti, una e-bike, 4 soggiorni di tre giorni/due notti per due persone in agriturismo con escursione guidata, un fine settimana in un rifugio SAT e un’esperienza ad alta quota con pernottamento in mezza pensione per due persone in uno dei 35 rifugi SAT del Trentino.

Che cos’è Trentino Pedala

Il cicloconcorso Trentino Pedala è un’iniziativa transfrontaliera di sensibilizzazione volta ad incentivare l’utilizzo della bicicletta per gli spostamenti quotidiani in particolare modo per gli spostamenti turistici, casa-scuola e casa-lavoro. Il progetto, nato in Voralberg qualche anno fa ed esportato in tutta Europa, è rivolto alla popolazione che vive e popola l’ecosistema alpino, e dedicato al rispetto e all’importanza di contribuire alla salvaguardia dell’ambiente attraverso il semplice uso della bicicletta .

Chi può vincere Trentino Pedala?

Tutti coloro che avranno registrato nella loro sezione personale almeno 100 chilometri percorsi tra il 18 aprile e il 13 ottobre parteciperanno automaticamente all’estrazione dei premi messi in palio.

“Trentino pedala” non è una competizione agonistica quindi più chilometri pedalati non aumentano la possibilità di vincere.

Attenzione: i partecipanti autonomi non potranno partecipare all’estrazione finale dei premi. Essere iscritti con un organizzatore locale è un requisito necessario per poter partecipare all’estrazione dei premi in palio.

Cosa si può vincere partecipando a Trentino Pedala?

Il primo premio è una e-bike CUBE Cross Hybrid Pro 500 Allroad ma ci sono anche molti altri premi tra i quali soggiorni e pacchetti vacanza, accessori bike ed esperienze in bici.