17 Ottobre 2022

Trentodoc Festival: alla scoperta delle bollicine di montagna

di: Girovagando in Trentino

Degustazioni, show cooking e tanti incontri per promuovere il comparto vitivinicolo trentino: si potrebbe riassumere così la prima edizione del Trentodoc Festival, la tre giorni per scoprire, degustare, brindare con le bollicine di montagna.

“Un festival che vuole celebrare le eccellenze dell’intera provincia di Trento” sottolinea Giulia Zanotelli, assessora all’agricoltura della Provincia di Trento. Il festival però non vuole essere un punto di arrivo ma uno stimolo per migliorarsi e far capire quanto il Trentino sta facendo per sostenere le sue aziende.

Fra gli obiettivi ci sono per l’appunto la valorizzazione dell’eccellenza rappresentata delle bollicine di montagna, ma anche il voler mettere in evidenza il grande lavoro messo in campo delle aziende trentine. Il futuro del settore passa comunque attraverso l’innovazione in un connubio fra agricoltura e turismo. Proprio per questo la Provincia intente promuovere l’enoturismo, un settore che in Trentino è in forte espansione.

“Parliamo di un prodotto che tocca la montagna per arrivare al lago di Garda – afferma l’assessora Zanotelli – quando si degusta un calice di bollicine dentro ci sono tutti i sapori del nostro territorio”. Insomma, una sintesi fra i saperi e i sapori della tradizione che generano un prodotto unico. Non a caso in questi anni le aziende trentine hanno saputo investire e rafforzare la qualità delle produzioni, facendosi riconoscere sia a livello nazionale e che internazionale.

Dietro ogni bottiglia ci sono sempre un grande lavoro e una grande passione. “Il Trentodoc è l’espressione della montagna, del territorio del Trentino, tradotto in bollicine, in metodo classico – racconta il sommelier Roberto Anesi – il Trentodoc di fatto riesce a racchiudere in un calice tutta l’essenza della montagna”.

A proposito di innovazione da tempo la Provincia di Trento porta avanti degli studi per l’efficientamento della risorsa acqua. Attraverso sistemi sempre più tecnologici la parola d’ordine è risparmiare anche alla luce dei cambiamenti climatici in atto che rendono sempre più difficile la gestione di questa preziosissima risorsa.

Consigliato per te:
AUTORE DEL POST:

Girovagando in Trentino

Promuoviamo il turismo dell’esperienza, l’amore per il territorio con la sua cultura, la natura ed il patrimonio dell’eno-gastronomia del TRENTINO.

Speciali a tema:

Scopri gli approfondimenti di Girovagando!

In esclusiva tutte le escursioni

Dove andiamo domani?

Scoprile tutte!

Primavera 2022

Le migliori esperienze

Scopri di più