17 Ottobre 2016

A Castione di Brentonico torna la Festa della Castagna

di: Alessandro Vaccari

L’appuntamento è per sabato 22 e domenica 23 ottobre. A Castione torna la Festa della Castagna , l’occasione per celebrare questo splendido frutto autunnale la cui coltivazione è al tempo stesso un grande vanto del cibo “made in Italy” ed una tecnica di conservazione del paesaggio e del territorio montano.

La regia dell’Associazione Tutela Marroni di Castione ha voluto ancora una volta proporre una due giorni in cui si alterneranno momenti di svago ed intrattenimento a momenti culturali.

Gli stand enogastronomici con piatti tipici e dolci a base di castagne non mancheranno dal sabato mattina fino alla domenica pomeriggio.

Sabato alle 14 e domenica alle 12 si potrà inoltre partecipare alla degustazione dei vini che hanno partecipato a “l’abbinamento eccellente”: un concorso dove si abbinano piatti a base di castagne abilmente preparati dallo Chef Christian Bertol e vini del territorio, alla ricerca dell’abbinamento migliore.

Sono tante però le iniziative che completano il programma, a partire dal concerto, sabato sera alle 20, della banda sociale di Mori – Brentonico, che rievocherà le vicenda della battaglia del Doss Alt anche grazie ad alcune letture sulla prima guerra mondiale.

Durante la festa sarà inoltre attiva la proiezione del video “se fossi un lupo” un documentario girato con reflex e teleobiettivi su lupi e mammiferi locali nelle Alpi.

Nel corso della festa verrà inoltre presentato anche il primo concorso di poesia dedicato al castagno, un’occasione per recuperare e rilanciare le suggestioni artistiche e mistiche che derivano da piante che esaltano la natura e la fedeltà alla comunità umana.

Infine, nel teatro di Castione verrà esposta una suggestiva mostra di opere pittoriche, realizzate con diverse tecniche, sul tema del castagneto; i quadri sono stati realizzati da ragazzi ed adulti di Anfass, cooperativa sociale che opera con utenti con disabilità psicofisica.

Non mancheranno inoltre gli spazi gioco per i bimbi con le attività di animazione del mago Claudio.

Consigliato per te:
AUTORE DEL POST:

Alessandro Vaccari

Partito dal mondo degli eventi, si dedica al coordinamento di enti del terzo settore, al giornalismo agri-turistico, all'organizzazione di progetti formativi, all'animazione territoriale con particolare riferimento a temi come la ruralità, il territorio e la sostenibilità (ambientale e sociale).

Speciali a tema:

Scopri gli approfondimenti di Girovagando!

In esclusiva tutte le escursioni

Dove andiamo domani?

Scoprile tutte!

Idee per una vacanza attiva

Estate 2021

Scoprile tutte!