21 Luglio 2018

Alla scoperta del Canyon Rio Novella

di: Alessandro Vaccari

Il filo conduttore del percorso è l’acqua, che ha un ruolo chiave sia per la natura che per l’uomo.

L’incessante azione erosiva sulle rocce è, infatti, alla base della morfologia del territorio. Una caratteristica valle fluviale, dall’inconfondibile profilo a V, formata laddove affiorano rocce facilmente erodibili, lascia il posto ad una spettacolare forra con stretti passaggi e pareti verticali, incisa nelle rocce più resistenti.

I primi due tratti di questo grande canyon sono percorribili a piedi grazie a circa 850 metri di passerelle metalliche costruite a sbalzo all’interno della roccia.

Con la sapiente guida degli accompagnatori del Parco potrete affrontare questo percorso in totale sicurezza, scoprendo le caratteristiche della flora e della fauna di questi luoghi davvero magici.

 

Tutte le info sul sito www.parcofluvialenovella.it

Consigliato per te:
AUTORE DEL POST:

Alessandro Vaccari

Partito dal mondo degli eventi, si dedica al coordinamento di enti del terzo settore, al giornalismo agri-turistico, all'organizzazione di progetti formativi, all'animazione territoriale con particolare riferimento a temi come la ruralità, il territorio e la sostenibilità (ambientale e sociale).

Speciali a tema:

Scopri gli approfondimenti di Girovagando!

In esclusiva tutte le escursioni

Dove andiamo domani?

Scoprile tutte!

Idee e consigli per la stagione

Arriva l'autunno

Scopri di più