24 Febbraio 2022

Ecco perché dovreste visitare la Ski Area di Lavarone

di: Girovagando in Trentino

Benvenuti in questa seconda tappa alla scoperta delle bellezze dell’ Alpe Cimbra! (nel caso vi foste persi la prima parte, potete recuperarla qui).

Oggi esploreremo la Ski Area di Lavarone, che si estende da passo Vezzena fino al paese di Lavarone. Poco distante troviamo il Centro fondo Millegrobbe con i suoi oltre 40 km di pista, che si collega anche con il Veneto: qui è possibile immergersi nella natura – per 20 km all’andata e altrettanti al ritorno -, percorrendo scenari che ricordano molto da vicino quelli del Grande Nord.

Il nostro tour parte dalla cima del monte Virgo Maria, sul nascere della mitica pista “Avez del Prinzipe”, una delle discese più belle del Trentino, sviluppata su più di 2 km di lunghezza con 450 m di dislivello. Questa pista garantisce una percorrenza molto adrenalinica grazie ai suoi numerosi cambi di pendenza.

Oltre a sci di discesa e di fondo, la Alpe Cimbra offre la possibilità di poter fare bellissime escursioni con sci da alpinismo e ciaspole (da non perdere soprattutto le uscite in notturna, estremamente suggestive). I rifugi del posto sanno accogliere e sorprendere gli escursionisti con ottime cene, proponendo sempre un’ampia selezione di prodotti artigianali.

In più, il comune di Lavarone in collaborazione con l’Assessorato al turismo ha pensato di realizzare, nella zona sovrastante all’abitato delle frazioni di Lavarone, un vero e proprio parco tematico: Green Land. Il drago di Vaja è stata la prima opera installata in questo parco: realizzata raccogliendo tutti gli scarti che la tempesta Vaja del 2018 ha disseminato nei boschi, tra alberi spezzati e altri residui floreali. L’opera porta la firma dell’artista Marco Martalar, di Roana, un abile scultore legato ad un immaginario d’ispirazione fiabesca. Alla sua collezione appartiene anche il cervo di Vaja, situato a Malga Millegrobbe.

Lo Ski Center Lavarone è un comprensorio ricomprendente circa 30 km di piste molto varie. Il versante di Lavarone si caratterizza per la particolare attenzione dedicata ai suoi piccoli ospiti. La società lavora da anni per andare incontro alle esigenze di chi deve ancora imparare a sciare, in modo da offrire sempre più servizi a famiglie e bambini. Inoltre, il comprensorio vanta anche un parco neve molto apprezzato dai visitatori: Neveland di Lavarone. Si tratta di un’area predisposta per i più piccoli, con diverse attrazioni come le slittinovie, le piste da tubing, i campi scuola organizzati appositamente.

Tutte le piste gravitano attorno ai territori di Lavarone e Luserna, spingendosi fino a Levico nella loro massima estensione. Piste che, naturalmente, vengono molto apprezzate anche dagli agonisti per i loro allenamenti.

La società prevede già una serie di investimenti futuri guardando alle prossime stagioni: il programma comprende un grosso progetto di innevamento, che è un po’ il tallone d’Achille di questo territorio, considerato che le finestre del freddo sono sempre molto ristrette.

Consigliato per te:
AUTORE DEL POST:

Girovagando in Trentino

Promuoviamo il turismo dell’esperienza, l’amore per il territorio con la sua cultura, la natura ed il patrimonio dell’eno-gastronomia del TRENTINO.

Speciali a tema:

Scopri gli approfondimenti di Girovagando!

In esclusiva tutte le escursioni

Dove andiamo domani?

Scoprile tutte!

Primavera 2022

Le migliori esperienze

Scopri di più