19 Marzo 2021

Rovereto e Vallagarina: 5 panorami da non perdere

di: Luca Moschetta

(credits foto di copertina Andrea Contrini)

Con l’arrivo della primavera la voglia di immergersi nella natura si fa sentire, i profumi della fioritura, il sole torna a scaldare le nostre giornate, le montagne riprendono colore dopo un inverno trascorso a riposare sotto strati di neve.

Oggi vi parliamo di 5 location imperdibili da visitare nella zona di Rovereto e della Vallagarina.

La bellezza di questo territorio è quella di un’offerta turistica estremamente variegata che offre innumerevoli possibilità di esperienze all’aria aperta, sia per gli sportivi, sia per le famiglie, sia per i semplici amanti di attività nella natura.

Per tutte le informazioni utili e per scoprire di più sulle location proposte troverete, sempre all’interno di questo articolo, i vari link ai portali delle destinazioni, dove potrete soddisfare la vostra curiosità.

(foto VisitRovereto – credits Tommaso Prugnola)

1. Parco del Monte Baldo

Il Parco Naturale del Monte Baldo nasce nel 2013 per preservare e valorizzare la flora e la fauna del territorio del Monte Baldo ma anche per favorire uno sviluppo economico della comunità in totale equilibrio con l’ambiente.

Il Parco si trova al confine fra la Valle dell’Adige e il Lago di Garda e con l’arrivo della bella stagione i panorami sono davvero sensazionali.

All’interno del parco si trova una vastissima varietà di specie animali e vegetali e già dal 1.500 era conosciuto in Europa come “Giardino d’Italia”

Per maggiori informazioni potete visitare il sito ufficiale a questo link

 

(foto VisitRovereto – credits Andrea Contrini)

2. Pasubio e Piccole Dolomiti

In questo territorio, al confine fra Veneto e Trentino, è possibile spaziare fra:

  • percorsi di trekking alpinistico ed escursionistico
  • tour in mountain bike o e-bike
  • sentieri della Grande Guerra
  • musei e luoghi di importante rilevanza storica

Per gli appassionati di trekking è possibile effettuare un grande numero di percorsi con dislivelli e difficoltà differenti, adatti anche ai meno allenati.

Per maggiori informazioni potete visitare la pagina ufficiale sul sito di Visit Rovereto

 

(foto VisitRovereto – credits Francesco Vaona)

3. Monti Lessini versante Trentino

Un altopiano di straordinaria bellezza a pochi km da Ala, terra di confine fra Trentino e Veneto, dove tutti gli amanti dell’outdoor troveranno terreno fertile.

Andando verso la stagione estiva la zona dei Lessini si presenta con panoramici prati in fiore che invitano ad una sosta pic-nic, fantastici sentieri e sterrati praticabili sia a piedi che con la mountain bike o con l e-bike e malghe con i caratteristici tetti in pietra.

Questo territorio è particolarmente conosciuto agli amanti della bicicletta perchè qui si organizzano svariate competizioni nelle discipline mtb e anche nella neonata disciplina del gravel.

I Monti Lessini sono stati anche i protagonisti di un’intera puntata del ciclo estivo di Girovagando intitolata “Con Danny alla scoperta della Lessinia, il piccolo Tibet italiano” che potete vedere a questo link

Per maggiori informazioni rimandiamo al portale di Visit Rovereto

 

(foto VisitRovereto – credits Tommaso Prugnola)

4. Lago di Cei

Raggiungibile in soli 10 minuti di automobile dall’abitato di Villa Lagarina, il Lago di Cei è un caratteristico laghetto alpino situato a nord-ovest dalla catena dei monti Bondone, Stivo e Cornetto.

In un paesaggio estremamente caratteristico potrete trovare ninfee e numerosi canneti e boschi dove passeggiare in mezzo a faggi e abeti, noi di Girovagando ci siamo stati due anni fa e vi riproponiamo un breve contributo direttamente dal Lago di Cei.

Un luogo molto comodo da raggiungere ma dove trovare pace e relax per trascorrere un piacevole pomeriggio in compagnia.

Info disponibili a questo link

 

5. Val di Gresta

La Val di Gresta è un territorio molto caro a Girovagando, famoso per i suoi caratteristici muri a secco e conosciuto anche per la qualità dei suoi prodotti bio, è stato teatro di numerose puntate della nostra trasmissione TV.

Questo territorio è noto anche agli appassionati di ciclismo in tutte le salse, dalla mountain bike alla bici da corsa, inoltre è possibile effettuare numerose escursioni a piedi o a cavallo e per i più temerari praticare lanci con parapendio o volare con il deltaplano.

Per scoprire di più sulla val di Gresta potete visitare l’apposita sezione del sito Girovagando a questo link oppure visitare il portale di Visit Rovereto

Consigliato per te:
AUTORE DEL POST:

Luca Moschetta

Appassionato di ciclismo e montagna segue la comunicazione di Girovagando in Trentino insieme al team di WDStudio. Sempre alla ricerca di nuovi KOM su Strava.

Speciali a tema:

Scopri gli approfondimenti di Girovagando!

In esclusiva tutte le escursioni

Dove andiamo domani?

Scoprile tutte!

Idee per una vacanza attiva

Estate 2021

Scoprile tutte!